Le nostre richieste

beltramiINCONTRO CON ASSESSORE BELTRAMI

Il gruppo “Amici del Sud America” sono stati accolti dall’Assessore provinciale alla Convivenza e Solidarietà Internazionale, Lia Beltrami Giovanazzi, dimostratasi interessata ad ascoltare, pur specificando che la sua delega riguarda la Solidarietà internazionale e non il settore Emigrazione
I rappresentanti degli Amici del Sud America – insieme di persone assolutamente trasversale ed accomunato dal desiderio di vedere applicato il principio di trasparenza ed efficienza agli interventi finanziati dalla Provincia Autonoma di Trento in Argentina e Paraguay – hanno ringraziato l’Assessore per aver prontamente fissato l’incontro richiesto ed hanno illustrato la loro esperienza diretta di visite (non annunciate e guidate) ai progetti di cooperazione allo sviluppo finanziati dalla Provincia di Trento nel Chaco. Tutti hanno constatato personalmente che gli interventi non funzionano e sono costati milioni di euro alla collettività trentina.
Tornati in Trentino, singolarmente hanno chiesto informazioni e chiarimenti sui progetti e sulle ricadute degli stessi sia in termini economici, sociali ed occupazionali sulle comunità trentine e non…ma con sorpresa si sono trovati davanti “l’impenetrabile” burocratico (questa volta!) ed una sorta di reticenza e fastidio di fronte alla richiesta di trasparenza.
Abbiamo congermato ancora una volta che il sostegno della PAT nel Chaco è utile e necessario, ma devono essere radicalmente riviste le modalità progettuali (le proposte devono nascere in loco), così come la regia e la supervisione deve essere affidata ad esperti e professionisti locali. Questi aspetti sono condivisi dall’Assessore che li ha già inseriti nelle linee guida per i progetti di cooperazione allo sviluppo.
Rispondendo ad una sollecitazione dell’Assessore, il prof. Ferruccio Bolognani ha proposto come alternativa i progetti faraonici e calati dall’alto, di sostenere piccole iniziative di microcredito, magari laddove esistono già realtà consolidate (vedi missionari) ed ha portato l’esempio di associazioni italiane che in America latina, con piccole somme promuovono iniziative valide e sostenibili.
Infine come amici del Sud America abbiamo chiesto all’Assessore Beltrami di farsi portavoce presso il Presidente Dellai (al quale il Gruppo ha chiesto ripetutamente un incontro) affinché fissi un incontro e convochi una Conferenza dell’Emigrazione alla quale siano invitati i rappresentanti delle realtà presenti nel territorio Chaqueno.
Gli Amici del Sud America hanno rinnovato la richiesta più volte formulata che i dati relativi ai progetti (finanziamenti e bilanci) vengano pubblicato sul sito della Provincia per garantire l’adeguata conoscenza e diffusione anche presso le comunità trentine all’estero ed in loco e la necessaria trasparenza. L’Assessore ha promesso di trasferire le richieste al Presidente della Giunta, Lorenzo Dellai ed ha informato che il Servizio aveva già pensato ad una pubblicazione sistematica sul sito degli atti amministrativi inerenti il settore cooperazione.

Gli amici del SUD AMERICA

Trento, 24 settembre 2009

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...